Home > Riviste > Journal of Radiological Review > Fascicoli precedenti > Journal of Radiological Review 2020 September-October;7(5) > Journal of Radiological Review 2020 September-October;7(5):335-45

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Publication history
Estratti
Permessi
Per citare questo articolo

 

CONSENSUS PAPER   

Journal of Radiological Review 2020 September-October;7(5):335-45

DOI: 10.23736/S2723-9284.20.00053-X

Copyright © 2020 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano, Inglese

Raccomandazioni inter-societarie AINR e SIRM sull’esecuzione, interpretazione e refertazione dell’esame risonanza magnetica della patologia degenerativa spinale

Francesca B. PIZZINI 1 , Mattia POLETTI 1, Alberto BELTRAMELLO 2, Mario MUTO 3, Alessandra SPLENDIANI 4, Sara MEHRABI 1, Antonio BARILE 4, Stefano COLAGRANDE 5, Giancarlo MANSUETO 1, Stefano BASTIANELLO 6, 7, Italian Association of Diagnostic and Interventional Neuroradiology (AINR), Società Italiana di Radiologia Medica e Interventistica (SIRM) 

1 Unit of Radiology, Department of Diagnostic and Public Health, University of Verona, Verona, Italy; 2 Department of Radiology, IRCCS Sacro Cuore-Don Calabria, Negrar, Verona, Italy; 3 Diagnostic and Interventional Neuroradiology, Cardarelli Hospital, Naples, Italy; 4 Department of Biotechnological and Applied Clinical Sciences, University of L’Aquila, L’Aquila, Italy; 5 Department of Experimental and Clinical Biomedical Sciences, Radiodiagnostic Unit n. 2, University Hospital of Careggi, Florence, Italy; 6 Department of Neuroradiology, IRCCS Mondino Foundation, Pavia, Italy; 7 Department of Brain and Behavioral Sciences, University of Pavia, Pavia, Italy


PDF


OBIETTIVO: Promuovere una migliore interpretazione radiologica della patologia degenerativa spinale, una coerente standardizzazione dell’acquisizione, dell’interpretazione e descrizione dei reperti radiologici.
METODI: L’obiettivo si è ottenuto attraverso un consensus tra esperti di patologia degenerativa spinale provenienti dalle società radiologiche italiane (Società Italiana di Radiologia Medica e Interventistica [SIRM], Associazione Italiana di Neuroradiologia Diagnostica e Interventistica [AINR]). I referenti del working group intersocietario italiano hanno esaminato la letteratura prodotta da task forces europee/americane e relativa all’ottimizzazione delle sequenze di studio, alla classificazione delle patologie discali degenerative, spondilo-artrosiche, osteocondrosiche, sinoviali e legamentose della colonna vertebrale e ai quadri di stenosi canalare e foraminale.
RISULTATI: Il documento presenta una proposta di protocollo RM ottimizzato per lo studio del quadro degenerativo spinale e fornisce un glossario dei termini relativi a tale patologia e indicazioni sul loro utilizzo. Le raccomandazioni terminologiche internazionali di riferimento sono state traslate e attualizzate nella lingua italiana e sono stati utilizzati casi clinici per illustrare alcune delle classificazioni principali.
CONCLUSIONI: Questa revisione e consensus hanno permesso di: 1) aggiornare la nomenclatura agli standard internazionali; 2) armonizzare lo studio e la descrizione dei reperti radiologici in ambito italiano. Il lavoro ha un impatto sia sulla comunicazione tra medici e tra medico/paziente che sulla qualità del referto diagnostico.


KEY WORDS: Patologia degenerativa spinale; Ernia discale intervertebrale; Consensus; Risonanza magnetica

inizio pagina