Home > Riviste > Journal of Radiological Review > Fascicoli precedenti > Journal of Radiological Review 2020 July-August;7(4) > Journal of Radiological Review 2020 July-August;7(4):318-24

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Publication history
Estratti
Permessi
Per citare questo articolo

 

CASE REPORT   

Journal of Radiological Review 2020 July-August;7(4):318-24

DOI: 10.23736/S2723-9284.20.00047-8

Copyright © 2020 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano, Inglese

Presentazione insolita di un carcinoma renale a cellule chiare cistico somigliante ad una cisti renale

Dario GIAMBELLUCA 1 , Alessio PELLEGRINELLI 2, Paolo CABASSA 1

1 Department of Radiological Sciences, ASST Franciacorta, Azienda Ospedaliera M. Mellini, Chiari, Brescia, Italy; 2
Department of Pathology, ASST Franciacorta, Azienda Ospedaliera M.Mellini, Chiari, Brescia, Italy


PDF


Il carcinoma a cellule renali (RCC) rimane ancora oggi una neoplasia relativamente comune. Essa può avere varie ed ambigue modalità di presentazione. Il RCC cistico si riscontra raramente. La radiologia svolge un ruolo cruciale nella diagnosi, gestione, sorveglianza e scelta delle lesioni renali che necessitano di trattamento. Tuttavia, le caratteristiche all’imaging del RCC cistico non ne facilitano una diagnosi accurata, cosicché esso viene spesso diagnosticato erroneamente come una cisti renale semplice prima dell’operazione. Sebbene l’esame citologico ne possa agevolare la diagnosi dal riscontro di fluido e cellule anomali nella cisti, questa tecnica ha una bassa sensibilità, limitandone l’utilizzo nel contesto clinico. L’esame anatomopatologico post-chirurgico rimane il gold standard ed è necessario per la diagnosi e l’ulteriore gestione del RCC cistico. Viene riportato un caso di lesione renale cistica, presentatasi clinicamente con dolore lombare sinistro e febbre, riscontrata all’ecografia e TC e trattata con successo mediante nefrectomia parziale. Inizialmente era stata formulata un’ipotesi diagnostica di cisti renale complessa infetta. La lesione è stata quindi caratterizzata istologicamente come RCC cistico.


KEY WORDS: Carcinoma a cellule renali; Patologie cistiche renali; Cisti; Ecografia; Tomografia computerizzata

inizio pagina