Home > Riviste > Journal of Radiological Review > Fascicoli precedenti > Journal of Radiological Review 2020 March-April;7(2) > Journal of Radiological Review 2020 March-April;7(2):160-4

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Publication history
Estratti
Permessi
Per citare questo articolo

 

CASE REPORT   

Journal of Radiological Review 2020 March-April;7(2):160-4

DOI: 10.23736/S2723-9284.20.00259-4

Copyright © 2020 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano, Inglese

Malattia di Madelung

Rocco MINELLI 1 , Maria G. GIAGNORIO 1, Federica GRECO 1, Antonio DI DONNA 1, Eugenio ROSSI 2, Carmela BRILLANTINO 2, Pasquale GUERRIERO 1, Federica DE MUZIO 1, Pasquale SANGINARIO 1, Federico DONNARUMMA 1, Michelangelo FICI 3, Gianfranco VALLONE 1

1 V. Tiberio Department of Life and Health, University of Molise, Campobasso, Italy; 2 USD Radiology and Ultrasound, Pausilipon - AORN Santobono Hospital, Naples, Italy; 3 Unit of Radiology, A. Cardarelli Hospital, Campobasso, Italy


PDF


La Malattia di Madelung, anche nota come Adenolipomatosi Simmetrica Multipla (MSL), è una rara patologia ad eziologia sconosciuta con maggiore incidenza nell’area Mediterranea, caratterizzata da multipli depositi lipidici sottocutanei non capsulati, associati ad alterazioni neurologiche. La patologia colpisce maggiormente soggetti di sesso maschile geneticamente predisposti, e vede come principale fattore di rischio l’alcolismo cronico. Descriviamo il caso di un uomo di 65 anni, con storia di alcolismo cronico, giunto presso il Presidio Ospedaliero “A. Cardarelli” di Campobasso per una crisi ipoglicemica. All’esame obiettivo il paziente presentava diverse protuberanze bozzute nella regione del collo e del dorso, e deficit neurologici.


KEY WORDS: Lipomatosi simmetrica multipla; Sistema nervoso, malattie; Causalità

inizio pagina