Home > Riviste > Journal of Radiological Review > Fascicoli precedenti > Il Giornale Italiano di Radiologia Medica 2019 Novembre-Dicembre;6(6) > Il Giornale Italiano di Radiologia Medica 2019 Novembre-Dicembre;6(6):523-38

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Publication history
Estratti
Permessi
Per citare questo articolo

 

REVIEW   

Il Giornale Italiano di Radiologia Medica 2019 Novembre-Dicembre;6(6):523-38

DOI: 10.23736/S2283-8376.19.00225-0

Copyright © 2019 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano, Inglese

Il ruolo della radiologia interventistica nella gestione delle complicanze oncologiche toraciche

Anna Maria IERARDI 1 , Enrico GARANZINI 2, Stefania IANNIELLO 3, Simona VEGLIA 4, Francesca IACOBELLIS 5, Chiara ANDREOLI 6, Maria L. DE CICCO 6, Silvia STOLA 4, Federica ARABIA 4, Paolo D’ANDREA 7

1 Department of Diagnostic and Interventional Radiology, ASST Santi Paolo e Carlo, San Paolo Hospital, University of Milan, Milan, Italy; 2 Postgraduate School of Radiology, University of Milan, Milan, Italy; 3 Department of Emergency Radiology, S. Camillo Hospital, Rome, Italy; 4 Radiologia 2, Molinette Hospital, Città della Salute e della Scienza, Turin, Italy; 5 Department of Radiology, A. Cardarelli Hospital, Naples, Italy; 6 Division of Emergency Surgery and Trauma, Department of Emergency, Umberto I General Hospital, Sapienza University, Rome, Italy; 7 Department of Radiology, San Martino Hospital, Belluno, Italy


PDF


Oggi la radiologia interventistica permette di trattare numerose condizioni non approcciabili in altro modo. Le emergenze oncologiche nei pazienti affetti da patologie tumorali in stadio avanzato possono avere diverse cause e presentarsi clinicamente in modi differenti e si possono dividere in metaboliche, ematologiche e secondarie alla compromissione di strutture anatomiche. Nel presente lavoro, viene descritto il trattamento interventistico delle complicanze che interessano le strutture anatomiche in pazienti affetti da neoplasie toraciche. Questo tipo di urgenze, quindi trombosi vascolari, emorragie, infiltrazione, compressione e ostruzione di organi cavi richiede studi radiologici urgenti per far diagnosi precocemente e pianificare il trattamento migliore. La decisione del trattamento deve essere basata sulla ottimizzazione della qualità della vita del paziente. Le procedure di radiologia interventistica sono procedure mini-invasive, come l’embolizzazione, la trombectomia/trombolisi endovascolare, il drenaggio percutaneo, il posizionamento di stent e sono caratterizzate da basse morbidità e mortalità associate ad alto successo clinico e sicurezza.


KEY WORDS: Embolia polmonare; Sindrome della vena cava superiore; Emottisi; Radiologia interventistica; Oncologia

inizio pagina