Home > Riviste > Journal of Radiological Review > Fascicoli precedenti > Il Giornale Italiano di Radiologia Medica 2019 Maggio-Giugno;6(3) > Il Giornale Italiano di Radiologia Medica 2019 Maggio-Giugno;6(3):225-30

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Publication history
Estratti
Permessi
Per citare questo articolo

 

CASE REPORT   

Il Giornale Italiano di Radiologia Medica 2019 Maggio-Giugno;6(3):225-30

DOI: 10.23736/S2283-8376.19.00195-5

Copyright © 2019 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano, Inglese

Tre casi di cisti di Nuck a presentazione insolita: una sfida diagnostica

Veronica COSI 1 , Antonio BRUNO 1, Beniamino CORCIONI 1, Caterina GAUDIANO 1, Anna O. DI VINCENZO 1, Federica CICCARESE 1, Giulia UBALDI 2, Elena MANCINI 2, Rita GOLFIERI 1

1 “Malpighi” Unit of Radiology, Department of Diagnostic and Preventive Medicine, Sant’Orsola Hospital, University of Bologna, Bologna, Italy; 2 Unit of Nephrology Dialysis and Hypertension, Department of Organ Failure and Transplantation, Sant’Orsola Hospital, University of Bologna, Bologna, Italy


PDF


La cisti del canale di Nuck (CN) è un’entità raramente riscontrata, dovuta alla pervietà del dotto peritoneo-vaginale, che deve essere tenuta in considerazione nella diagnosi differenziale delle masse inguinali in pazienti di sesso femminile. La diagnosi conclusiva di CN viene in genere ottenuta tramite l’esplorazione chirurgica e l’esame istopatologico. Lo scopo del nostro lavoro è quello di descrivere alcune importanti caratterisiche radiologiche in grado di orientare verso una corretta diagnosi preoperatoria. Vengono riportati tre casi di CN, ognuno dei quali con insolita presentazione.


KEY WORDS: Cisti del canale di Nuck; Masse inguinali; Ernia inguinale; Endometriosi

inizio pagina