Home > Riviste > Journal of Radiological Review > Fascicoli precedenti > Il Giornale Italiano di Radiologia Medica 2019 Marzo-Aprile;6(2) > Il Giornale Italiano di Radiologia Medica 2019 Marzo-Aprile;6(2):128-33

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Publication history
Estratti
Permessi
Per citare questo articolo

 

CASE REPORT   

Il Giornale Italiano di Radiologia Medica 2019 Marzo-Aprile;6(2):128-33

DOI: 10.23736/S2283-8376.19.00169-4

Copyright © 2019 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano, Inglese

Reperto occasionale di un tumore stromale gastrointestinale del colon trasverso e di duplicazione della vena cava inferiore in paziente con adenoma epatico

Giuseppe DI GIOVANNI 1 , Raffaella LICINIO 1, Giulia MUSELLA 2, Mariangela CARBONE 2, Fabio FUCILLI 1

1 Department of Radiology, Scientific Istitute for Digestive Diseases IRCCS “Saverio De Bellis”, Castellana Grotte, Bari, Italy ; 2 Department of Radiology, Policlinic of Bari, “Aldo Moro” University of Bari, Bari, Italy


PDF


I tumori stromali gastrointestinali (GIST) sono il più comune tipo di tumori mesenchimali del tratto gastroenterico ed il colon trasverso ne rappresenta una localizzazione estremamente rara. La sintomatologia, varia e non specifica, è più spesso rappresentata da dolore e discomfort addominale, nausea, vomito, fino anche ad ostruzione intestinale e riscontro di sangue nelle feci, specie nel caso di neoplasie di notevoli dimensioni. La diagnosi tuttavia è spesso occasionale. Presentiamo il caso di una giovane donna pervenuta alla nostra attenzione in virtù di un riscontro ecografico di una lesione focale epatica. Tale lesione è stata caratterizzata mediante una tomografia computerizzata (TC) che ha inoltre rivelato, come reperti occasionali, la presenza di una duplicazione della Vena Cava inferiore (VCI) e di una neoplasia a carico del colon trasverso, successivamente confermata dalla colonscopia e dall’esame istologico come un GIST in assenza di localizzazioni a distanza o di metastatizzazione linfonodale.


KEY WORDS: Tumori stromali gastrointestinali; Colon trasverso; Vena cava inferiore; Adenoma, cellule epatiche; Tomografia computerizzata

inizio pagina