Home > Riviste > Journal of Radiological Review > Fascicoli precedenti > Il Giornale Italiano di Radiologia Medica 2019 Gennaio-Febbraio;6(1) > Il Giornale Italiano di Radiologia Medica 2019 Gennaio-Febbraio;6(1):50-3

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Publication history
Estratti
Permessi
Per citare questo articolo

 

CASE REPORT   

Il Giornale Italiano di Radiologia Medica 2019 Gennaio-Febbraio;6(1):50-3

DOI: 10.23736/S2283-8376.19.00165-7

Copyright © 2019 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano, Inglese

Un caso di varicocele del legamento rotondo in paziente gravida alla trentesima settimana di gestazione

Gianmarco DAZZI 1 , Francesco SCHIAVON 2

1 Service of Radiology, Centro di Medicina, Conegliano, Treviso e Mestre, Italy; 2 Service of Radiology, Centro Diagnostico Castellano - Alliance Medica, Castelfranco Veneto, Treviso, Italy


PDF


Il varicocele del legamento rotondo si può esprimere come piccola massa a livello della regione inguinale ed è da considerare nella diagnosi differenziale delle tumefazioni in tale sede, specie durante la gravidanza, in quanto può mimare dal punto di vista clinico la presenza di un’ernia inguinale. Riportiamo un caso clinico di donna di 36 anni, giunta alla nostra attenzione alla 30esima settimana di gravidanza per tumefazione inguinale dolorosa, con sospetto clinico di ernia inguinale, da validare ecograficamente. L’ecografia con ecocolorDoppler della regione inguinale, eseguita a riposo e con manovra di Valsalva in clino- e ortostatismo, ha permesso la diagnosi corretta.


KEY WORDS: Legamento rotondo - Ecografia - Gravidanza - Ernia inguinale

inizio pagina