Home > Riviste > Journal of Radiological Review > Fascicoli precedenti > Il Giornale Italiano di Radiologia Medica 2019 Gennaio-Febbraio;6(1) > Il Giornale Italiano di Radiologia Medica 2019 Gennaio-Febbraio;6(1):38-44

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Publication history
Estratti
Permessi
Per citare questo articolo

 

CASE REPORT   

Il Giornale Italiano di Radiologia Medica 2019 Gennaio-Febbraio;6(1):38-44

DOI: 10.23736/S2283-8376.19.00152-9

Copyright © 2019 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano, Inglese

Trombosi in duplicazione della vena cava inferiore e interruzione della vena cava inferiore con continuazione di azygos e emiazygos: aspetti TCMD in un caso clinico

Elio BIGNARDI 1 , Cristiana PALUMBO 1, Francesco BACCARO 1, Eugenio ROSSI 2, Carmela BRILLANTINO 2, Daniela DE SANTO 1, Rosa FILIPPELLI 1, Massimo ZECCOLINI 3, Michele COPPOLA 1

1 Unit of Diagnostic Imaging, Cotugno Hospital, AORN dei Colli, Naples, Italy; 2 Unit of Radiology and Ultrasonography, Pausillipon Hospital, AORN Santobono-Pausillipon, Naples, Italy; 3 Unit of Radiology, Santobono Hospital, AORN Santobono-Pausillipon, Naples, Italy


PDF


Multiple anomalie congenite della vena cava inferiore (VCI) possono essere rinvenute. Duplicazione della VCI e continuazione di azygos ed emiazygos della VCI sono infrequenti. Si descrive il caso di un paziente di sesso maschile di 37 anni, che si presentava con trombosi ricorrenti dell’arto inferiore destro. È stata eseguita una tomografia computerizzata multidetettore (TCMD). La TCMD evidenziò duplicazione della VCI, trombosi in entrambe le branche della VCI, interruzione della VCI con continuazione di azygos ed emiazygos. Il paziente fu trattato con posizionamento di filtro cavale in entrambe le branche della VCI. La TCMD è essenziale nella pianificazione delle procedure di radiologia interventistica.


KEY WORDS: Vena azygos - Vena cava inferiore - Tomografia computerizzata

inizio pagina