Home > Riviste > Journal of Radiological Review > Fascicoli precedenti > Il Giornale Italiano di Radiologia Medica 2018 Gennaio-Febbraio;5(1) > Il Giornale Italiano di Radiologia Medica 2018 Gennaio-Febbraio;5(1):153-6

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Publication history
Estratti
Permessi
Per citare questo articolo

 

CASO CLINICO   

Il Giornale Italiano di Radiologia Medica 2018 Gennaio-Febbraio;5(1):153-6

DOI: 10.23736/S2283-8376.17.00010-9

Copyright © 2017 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano

Localizzazione rara di amiloidosi nel distretto testa-collo

Luigi BONASERA 1, Michele PIETRAGALLA 2 , Alba PIACENTI 2, Gloria ADDEO 2, Giuseppe CARACCHINI 3, Francesco MUNGAI 1, Cosimo NARDI 2, Vittorio MIELE 1

1 Struttura Organizzativa Dipartimentale Radiodiagnostica di Emergenza Urgenza, Dipartimento dei Servizi, Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi, Firenze, Italia; 2 Dipartimento di Scienze Biomediche Sperimentali “Mario Serio”, Istituto di Radiologia dell’Università, Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi, Firenze, Italia; 3 Struttura Organizzativa Dipartimentale Radiodiagnostica Specialistica, Dipartimento dei Servizi, Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi, Firenze, Italia


PDF


L’amiloidoma localizzato od isolato della rinofaringe rappresenta una entità patologica estremamente rara, con pochi casi descritti in letteratura. Si tratta di una deposizione sottomucosa di materiale amiloide nelle pareti della rinofaringe, con formazione di una massa esofitica che ostruisce le vie aeree determinando una sintomatologia aspecifica caratterizzata da dispnea, sanguinamento ed ostruzione nasale e sintomi da disfunzione tubarica. Descriviamo il caso di una paziente di 23 anni che si è presentata alla nostra attenzione per eseguire una risonanza magnetica con mdc per lo studio di una massa sottomucosa esofitica della parete posteriore della rinofaringe evidenziata in corso di una visita ORL. La paziente riferiva una sintomatologia presente da circa 1 anno caratterizzata da plurimi episodi di otite acuta media intermittente destra, ipoacusia trasmissiva omolaterale e faringodinia. L’esame anatomopatologico del materiale bioptico prelevato per via endoscopia durante la visita ORL rivelò la presenza di deposizione sottomucosa di materiale amiloide confermando con la diagnosi di amiloidoma.


KEY WORDS: Amyloidosis - Nasopharynx - Magnetic resonance imaging - Positron-emission tomography computed tomography - Nasal obstruction - Otitis media

inizio pagina