Home > Riviste > Journal of Radiological Review > Fascicoli precedenti > Il Giornale Italiano di Radiologia Medica 2018 Gennaio-Febbraio;5(1) > Il Giornale Italiano di Radiologia Medica 2018 Gennaio-Febbraio;5(1):59-65

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi PROMO
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Publication history
Estratti
Permessi
Per citare questo articolo

 

ARTICOLO ORIGINALE   

Il Giornale Italiano di Radiologia Medica 2018 Gennaio-Febbraio;5(1):59-65

DOI: 10.23736/S2283-8376.17.00013-4

Copyright © 2017 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano

Studio ecografico delle alterazioni tiroidee associate ad obesità infantile

Carmela BORREGGINE 1, Daniela GRASSO 2 , Luca P. STOPPINO 3, Irene RUTIGLIANO 4, Angelo CAMPANOZZI 4, Roberta VINCI 3, Luca MACARINI 3

1 Unità Operativa Radiodiagnostica, Ospedale G. Tatarella, Cerignola, Foggia, Italia; 2 Unità Operativa Radiodiagnostica, Azienda Ospedaliera Pia Fondazione di Culto e Religione Cardinale G. Panico, Tricase, Lecce, Italia; 3 Dipartimento di Diagnostica per Immagini, Scuola di Specializzazione in Radiodiagnostica, Università degli Studi di Foggia, Azienda Ospedaliera Ospedali Riuntiti, Foggia, Italia; 4 Centro di Studio per la Fisiopatologia del Sistema Endocrino-Metabolico e della Nutrizione, Scuola di Specializzazione in Pediatria, Università degli Studi di Foggia, Azienda Ospedaliera Ospedali Riuntiti, Foggia, Italia


PDF


OBIETTIVO: Scopo di questo studio è stato quello di definire le caratteristiche del coinvolgimento tiroideo in una coorte di bambini obesi mediante confronto tra dati morfologici e clinico-laboratoristici.
METODI: Sono stati valutati retrospettivamente 698 pazienti pediatrici sovrappeso e/o obesi. Un totale di 196 bambini sani sono stati reclutati come controlli e confrontati per peso, età e Indice di Massa Grassa. Tutti i pazienti sono stati sottoposti a valutazione clinica auxologica, a esami ematochimici di funzionalità tiroidea (triiodiotironina [FT3], tiroxina [FT4], ormone tireostimolante [thyroid-stimulating hormone, TSH], anti-tireoglobulina [ATG], tireoperossidasi [TPO]) ed esame ecografico della tiroide. I pazienti sono stati suddivisi in 4 gruppi in relazione alla positività o meno degli auto-anticorpi e al pattern ecografico tiroideo. I reperti ecografici sono stati rivalutati da due osservatori in cieco assegnando uno specifico punteggio (da 0 a 4).
RISULTATI: Diciannove bambini hanno mostrato positività per anticorpi antitiroidei e pattern ecografico suggestivo per tiroidite (gruppo A); 54 hanno presentato positività anticorpale e pattern ecografico normale (gruppo B); 118 bambini hanno mostrato un pattern ecografico suggestivo per tiroidite in assenza di anticorpi antitiroidei (gruppo C); 501 pattern ecografico normale e assenza di anticorpi antitiroidei (gruppo D). I valori di TH appaiono più elevati nel gruppo A rispetto al gruppo D e controlli (P<0,05). Non è stata riscontrata alcuna correlazione tra Indice di Massa Grassa e valori di TSH nel gruppo C e D.
CONCLUSIONI: L’esame ecografico si è mostrato uno strumento efficace nella valutazione morfologica della tiroide in bambini obesi. I dati ecografici incrociati con quelli di laboratorio hanno consentito di porre delle ipotesi eziopatogenetiche. Il solo punteggio tiroideo ci ha dimostrato l’esistenza di una relazione tra TSH ed alterazioni ecografiche, non completamente spiegabili dall’ipotesi autoimmunitaria ma riferibile all’eccesso ponderale ed alle alterazioni metaboliche ad esso correlate.


KEY WORDS: Thyroid microsomal antibodies - Thyroiditis - Thyroid-stimulating hormone - Obesity

inizio pagina