Home > Riviste > Minerva Urologica e Nefrologica > Fascicoli precedenti > Minerva Urologica e Nefrologica 2013 March;65(1) > Minerva Urologica e Nefrologica 2013 March;65(1):77-82

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi

 

ARTICOLI ORIGINALI   

Minerva Urologica e Nefrologica 2013 March;65(1):77-82

Copyright © 2013 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Uno studio prospettico randomizzato di confronto tra tre diverse tecniche analgesiche per il controllo del dolore durante l’ecografia transrettale prostatica con biopsia: un’esperienza monocentrica

Anup K., Pawan V., Niraj K., Biswajit N., Nayan M. K.

Department of Urology, V.M. Medical College and Safdarjang Hospital, New Delhi, India


PDF


Obiettivo. L’obiettivo di questo lavoro era ottimizzare il controllo del dolore durante l’ecografia transrettale prostatica con biopsia (TRUS), confrontando l’efficacia e la sicurezza di tre diverse tecniche analgesiche.
Metodi. Duecentoquaranta pazienti sono stati selezionati prospetticamente con metodo randomizzato e divisi in 3 gruppi, prima dell’ecografia transrettale prostatica con biopsia (TRUS). Il gruppo A è stato sottoposto a blocco del nervo periprostatico (PNB) combinato ad applicazione perianale ed endorettale di lidocaina-prilocaina crema (PILP); il gruppo B: crema PILP; il gruppo C: PNB. Il dolore è stato valutato con scala analogica visiva (VAS) a 10 punti.
Risultati. I valori VAS durante la TRUS erano inferiori nei gruppi A e B rispetto a C (media 1.3,1.4 contro 5.1, P<0,001); i valori VAS per PNB erano inferiori nel gruppo A e nel gruppo B rispetto a C (media 1.1,1.3 contro 3.5, P<0,001). I valori VAS per campionatura erano inferiori nel gruppo A rispetto a B e C (media 0,6, 3,5 e 1,4, P<0,001). I valori VAS per l’analisi stratificata erano significativamente inferiori nel gruppo A rispetto a B e C, nei pazienti di età <60 anni, con volume prostatico >50 cc e in quelli con compliance anorettale minore (P <0,001). La percentuale complessiva delle complicanze era simile in tutti e tre i gruppi.
Conclusione. La combinazione di PILP e PNB fornisce una migliore analgesia, soprattutto nei pazienti di età <60 anni, con volume prostatico >50 cc e compliance anorettale minore, rispetto alle due modalità utilizzate da sole, durante la parte di campionamento dell’ecografia transrettale prostatica con biopsia (TRUS), senza alcun aumento della percentuale di complicanze.

inizio pagina