Home > Riviste > Minerva Urologica e Nefrologica > Fascicoli precedenti > Minerva Urologica e Nefrologica 2008 September;60(3) > Minerva Urologica e Nefrologica 2008 September;60(3):185-96

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi

 

REVIEW   

Minerva Urologica e Nefrologica 2008 September;60(3):185-96

Copyright © 2008 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Chirurgia robotica renale

Sairam K., Elhage O., Murphy D., Challacombe B., Hegarty N., Dasgupta P.

Department of Urology Guy’s and St Thomas’ Hospital NHS Foundation Trust King’s College School of Medicine, London, UK


PDF


La chirurgia robotica trova una sempre più frequente applicazione nella prostatectomia. Il suo impiego nella chirurgia del rene è stata limitata dalla sensazione che non possa offrire alcun vantaggio ulteriore. Questo articolo analizza l’utilizzo del robot nel campo della chirurgia del rene. È stata condotta un’approfondita ricerca in letteratura utilizzando Medline e PubMed. Sono state impiegate nella ricerca le seguenti parole chiave: robot, robotico, rene, renale, nefrectomia, nefrectomia parziale, pieloplastica. Gli articoli più rilevanti sono stati analizzati e i dati estratti da tali pubblicazioni sono stati presentati in questa review. Gli autori forniscono, inoltre, commenti sugli aspetti rilevanti della tecnica e dei risultati provenienti da tali articoli. A parte gli iniziali studi di fattibilità, pochissimi articoli sono stati pubblicati sulla nefrectomia laparoscopica robot-assistita (robot assisted laparoscopic nephrectomy, RALN) per patologie renali. La maggior parte dei casi di RALN è stata effettuata su donatori viventi per trapianto di rene in pochi centri selezionati. L’esperienza con la pielopastica laparoscopica robot assistita è più matura. La nefrectomia parziale laparoscopica robot-assistita è in continua evoluzione. La NOTES robotica è attualmente sperimentale. La chirurgia robot-assistita sembra aver un ruolo nelle procedure ricostruttive a livello renale quali la pieloplastica e la nefrectomia parziale, soprattutto per una maggior precisione nella fase delle suture.

inizio pagina