Home > Riviste > Minerva Urologica e Nefrologica > Fascicoli precedenti > Minerva Urologica e Nefrologica 2004 December;56(4) > Minerva Urologica e Nefrologica 2004 December;56(4):339-42

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi

 

REVIEWS   

Minerva Urologica e Nefrologica 2004 December;56(4):339-42

Copyright © 2004 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Effetti renali degli agonisti PPARα

Izzedine H., Launay-Vacher V., Baumelou A., Deray G.

Department of Nephrology Pitie Salpetriere Hospital, Paris, France


PDF


Il recettore a del perossisoma attivato-proliferato (PPARα) è un membro della grande superfamiglia dei recettori nucleari. Il suo ruolo principale è attivare i geni coinvolti nell’ossidazione degli acidi grassi a livello epatico, cardiaco, renale e dei muscoli scheletrici. Dal momento che vengono usati principalmente quali agenti ipolipemizzanti, si può pensare che gli agonisti PPARα possano avere un effetto protettivo sul rene. Questa review riassume le attuali conoscenze sugli effetti degli agonisti PPARα sul rene.

inizio pagina