Home > Riviste > Minerva Stomatologica > Fascicoli precedenti > Minerva Stomatologica 2013 May;62(5) > Minerva Stomatologica 2013 May;62(5):183-8

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi

 

CASI CLINICI   

Minerva Stomatologica 2013 May;62(5):183-8

Copyright © 2013 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Ameloblastoma anteriore mandibolare vascolarizzato - Un’entità ancora irrisolta

Maheshwari P., Chandrashekhar C., Radhakrishnan R.

Department of Oral Pathology, Manipal University, Manipal, India


PDF


L’ameloblastoma vascolarizzato è un’entità sconcertante dall’esistenza discutibile, dall’origine alla nosografia e per la caratterizzazione come variante distinta di ameloblastoma. Questa incertezza è in gran parte dovuta all’esiguo numero di casi documentati e alla carenza di follow-up a lungo termine. Il presente articolo descrive due casi di ameloblastoma nella regione anteriore della mandibola, che avevano le caratteristiche del cosiddetto “ameloblastoma emangioma toso” originariamente descritto. Questo articolo esamina la comprensione della fisiopatologia in base a diversi punti di vista e le implicazioni cliniche in termini di comportamento biologico.

inizio pagina