Home > Riviste > Minerva Stomatologica > Fascicoli precedenti > Minerva Stomatologica 2009 January-February;58(1-2) > Minerva Stomatologica 2009 January-February;58(1-2):55-9

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi

 

CASI CLINICI   

Minerva Stomatologica 2009 January-February;58(1-2):55-9

Copyright © 2008 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Cementoblastoma benigno: descrizione di un caso clinico e review della letteratura scientifica

Neves F. S. 1, Falcão A. F. P. 2, Dos Santos J. N. 3, Dultra F. K. A. A. 4, Rebello I. M. C. R. 5, Campos P. S. F. 5

1 FAPESB (Fundação de Amparo à Pesquisa do Estado da Bahia Research Support Foundation of the State of Bahia) Bahia, Brazil 2 Department of Stomatology, School of Dentistry Federal University of Bahia, Brazil 3 Department of Pathology, School of Dentistry Federal University of Bahia, Brazil 4 Department of Oral and Maxillofacial Surgery School of Dentistry Federal University of Bahia, Brazil 5 Department of Dental Radiology School of Dentistry Federal University of Bahia, Brazil


PDF


Il cementoblastoma benigno è una neoplasia odontogena relativamente rara, caratterizzata dalla formazione di una massa di tessuto simil-cemento connessa alla radice di un dente. Clinicamente, il cementoblastoma benigno ha un accrescimento lento e costante, accompagnato frequentemente da dolore, che porta a una espansione del suo volume sia dalla parte vestibolare che da quella linguale. Radiograficamente esso appare attaccato alla parte apicale o laterale di una radice dentale, intensamente radiopaco, e ha l’aspetto di una massa ben circoscritta circondata da un alone radiolucente spesso e uniforme. Solitamente il trattamento consiste nell’estrazione chirurgica del dente assieme alla massa calcificata oppure nel trattamento endodontico del dente interessato, con enucleazione del tumore e curettage osseo. In questo articolo vengono presentati gli aspetti clinici, radiografici e istopatologici relativi a un caso di cementoblastoma benigno; vengono inoltre discussi i diversi casi citati in letteratura.

inizio pagina