Home > Riviste > Minerva Stomatologica > Fascicoli precedenti > Minerva Stomatologica 2004 September;53(9) > Minerva Stomatologica 2004 September;53(9):495-506

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi PROMO
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi

 

ARTICOLI ORIGINALI   

Minerva Stomatologica 2004 September;53(9):495-506

Copyright © 2004 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese, Italiano

Anatomia descrittiva e topografica del forame intraorbitario accessorio. Implicazioni cliniche nella chirurgia del mascellare

Bressan C., Geuna S., Malerba G., Giacobini G., Giordano M., Robecchi M. G., Vercellino V.


PDF


Obiettivo. Studiare la frequenza e la disposizione dei forami infraorbitari accessori in un vasto campione craniologico.
Metodi. Sono stati analizzati 1 064 crani della collezione craniologica del Dipartimento di Anatomia, Farmacologia e Medicina Legale dell'Università di Torino.
Risultati. Il 4,7% del campione presenta forami infraorbitari accessori (5,4% nei crani di individui maschili e 4,26% nei crani di individui femminili) con una frequenza maggiore a sinistra rispetto che a destra sia nel sesso maschile che in quello femminile.
Conclusioni. I risultati di questo studio forniscono un supporto alla conoscenza della variabilità anatomica interindividuale della regione infraorbitaria e possono essere di aiuto nel campo della chirurgia ortognatica e in particolare nel campo dell'anestesia tronculare del nervo infraorbitario.

inizio pagina