Home > Riviste > Minerva Stomatologica > Fascicoli precedenti > Minerva Stomatologica 2004 June;53(6) > Minerva Stomatologica 2004 June;53(6):369-74

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi PROMO
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi

 

ARTICOLI ORIGINALI   

Minerva Stomatologica 2004 June;53(6):369-74

Copyright © 2004 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano

Verifica dell’asimmetria mascellare e mandibolare tramite analisi di ortopantomografia

Legovíc M., Papa D., Legovíc A., Maríc M., Lapter M.


PDF


Obiettivo. Lo scopo di questo lavoro era analizzare la simmetria delle variabili omologhe (orizzontali, verticali, angolari e di superficie) del segmento destro e sinistro di mascellare e mandibola in soggetti con normocclusione e malocclusione.
Metodi. Sono state analizzate 202 ortopantomografie (162 con malocclusione, 40 con normocclusione). Come punti di riferimento sono stati utilizzati: orbitale, condilion, gonion, menton, punto A (punto d'intersezione della verticale passante per il centro del setto nasale con la linea orizzontale che unisce i 2 punti O), punto B (punto d'intersezione del margine mandibolare con la verticale passante per il punto O) e il punto T (punto di intersezione della retta A-Cn sulla tuberosità mascellare).
Risultati. Con questo lavoro non sono state confermate differenze statisticamente significative fra le variabili analizzate destra e sinistra su entrambi i gruppi studiati.
Conclusioni. L'ortopantomografia può servire come test di screening per la conferma di asimmetrie facciali.

inizio pagina