Home > Riviste > Minerva Stomatologica > Fascicoli precedenti > Minerva Stomatologica 2003 October;52(10) > Minerva Stomatologica 2003 October;52(10):453-6

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi

 

CASI CLINICI   

Minerva Stomatologica 2003 October;52(10):453-6

Copyright © 2003 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Odontogenic tumor with prominent clear cell component misdiagnosed as pleomorphic adenoma by fine-needle aspiration. A case report

Tamiolakis D., Thomaidis V., Tsamis J., Lambropoulou M., Alexiadis G., Venizelos J., Papadopoulos N.


PDF


I tumori a cellule chiare della regione maxillo-facciale solitamente derivano dai tessuti salivari o dai tessuti odontogeni, oppure possono essere di natura metastatica. Essi comprendono i tumori odontogeni epiteliali calcifici, l'ameloblastoma e il carcinoma odontogeno. Nella più recente classificazione dell'OMS, il tumore odontogeno a cellule chiare è stato incluso tra i tumori di natura benigna, ma oggi si ritiene che sarebbe più opportuno considerarlo come un carcinoma. Viene qui presentato un caso di tumore odontogeno a cellule chiare documentato dal reperto istologico, in una paziente di 82 anni, erroneamente diagnosticato come adenoma pleomorfo mediante esame citologico con agoaspirato.

inizio pagina