Home > Riviste > Minerva Stomatologica > Fascicoli precedenti > Minerva Stomatologica 2002 November-December;51(11-12) > Minerva Stomatologica 2002 November-December;51(11-12):501-8

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi

 

CASI CLINICI   

Minerva Stomatologica 2002 November-December;51(11-12):501-8

Copyright © 2002 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Supernumerary teeth diagnosis and treatment approach. Six case reports

Arcuri C., Muzzi F., Romanini G., Cecchetti F., Pujia A., Giancotti A.


PDF


I denti soprannumerari sono relativamente frequenti nella popolazione, possono interessare tanto la dentizione decidua quanto quella permanente, e possono essere associati a differenti sindromi o patologie genetiche. Sono classificati in base alla forma, alle dimensioni ed alla sede. Vengono presentati 7 differenti casi d'iperodontia per sottolineare le alterazioni numeriche e morfologiche, enfatizzando l'importanza diagnostica dell'esame clinico e radiologico e di un corretto approccio terapeutico. I pazienti presentavano quadri di iperodonzia singola o multipla, in particolare in un soggetto si è rilevata la presenza di 12 denti soprannumerari. I problemi clinici connessi ai denti soprannumerari sono stati: inclusione, eruzione ectopica, affollamento, spostamento o possibile riassorbimento delle radici dei denti adiacenti. L'approccio terapeutico è variato in base alla posizione dell'elemento in soprannumero ed alla complessità del quadro generale. In alcuni casi era indicata la semplice estrazione del soprannumerario, mentre in altri è stato necessario considerare anche un trattamento ortodontico per garantire la fisiologica eruzione del dente della serie normale.

inizio pagina