Home > Riviste > Minerva Stomatologica > Fascicoli precedenti > Minerva Stomatologica 1999 December;48(12) > Minerva Stomatologica 1999 December;48(12):577-84

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi

 

ARTICOLI ORIGINALI   

Minerva Stomatologica 1999 December;48(12):577-84

Copyright © 1999 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Bond between gold alloy and ceramic in relation to the thickness of the oxide layer

Schierano G., Bassi F., Audenino G., Pera P., Carossa S.


PDF


Obiettivo. L'adesione chimica tra metallo e ceramica è dovuta alla presenza degli atomi dei metalli non-preziosi ed agli ossidi sulla superficie della lega.
Scopo del lavoro è stato quello di correlare l'adesione metallo-ceramica con lo spessore dello strato di ossidi.
Metodi. Su 32 campioni in oro-ceramica è stato valutato il grado (share test) e la qualità (microscopio ottico) della resistenza adesiva in relazione allo spessore dello strato di ossidi prodotto con differenti procedure tecniche.
Risultati. L'adesione è risultata sovrapponibile nei differenti spessori, con una lieve diminuzione per i campioni non ossidati.
Conclusioni. Per la lega aurea testata la presenza e lo spessore dello strato di ossidi sembra essere inifluente nell'adesione chimica tra metallo e ceramica.

inizio pagina