Home > Riviste > Minerva Pneumologica > Fascicoli precedenti > Minerva Pneumologica 2009 June;48(2) > Minerva Pneumologica 2009 June;48(2):195-202

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi

 

  INFEZIONI RESPIRATORIE 

Minerva Pneumologica 2009 June;48(2):195-202

Copyright © 2009 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Disostruzione rapida: laser ed elettrocauterizzazione

Herth F. J. F.

Department of Pneumology and Critical Care Medicine Thoraxklinik, University of Heidelberg Heidelberg, Germany


PDF


Approcci diagnostici e terapeutici minimamente invasivi sono stati applicati in medicina per un approccio più selettivo e personalizzato per ridurre la morbidità e la mortalità dei pazienti. L’efficacia della pneumologia interventistica per la palliazione dei pazienti con ostruzione delle vie aeree centrali è stata accertata ed il suo potenziale terapeutico nel trattamento intralesione del cancro precoce ha destato grande interesse negli attuali programmi di screening. Ciò è dovuto al fatto che la resezione chirurgica e la dissezione sistemica nodale come standard d’elezione sono relativamente rischiose, specialmente quando riguardano individui con riserve funzionali limitate a causa delle co-morbidità correlate al fumo, come la patologia cronica ostruttiva polmonare. Nella procedura palliativa dell’alleviamento di un’ostruzione delle vie aeree centrali, la resezione laser, l’elettrocauterizzazione e l’elettrocoagulazione Argon Plasma Coagulation sono tecniche che possono portare immediato sollievo, al contrario della crioterapia, della brachiterapia e della terapia fotodinamica, che hanno effetti ritardati. Nell’articolo verranno discusse le diverse tecniche.

inizio pagina