Home > Riviste > Minerva Pneumologica > Fascicoli precedenti > Minerva Pneumologica 2007 June;46(2) > Minerva Pneumologica 2007 June;46(2):101-8

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi

 

  INTERVENTIONAL PULMONOLOGY 

Minerva Pneumologica 2007 June;46(2):101-8

Copyright © 2007 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Termoplastica bronchiale, una nuova procedura per pazienti con asma: una breve storia, un futuro radioso

Miller J. D.

Unit of Thoracic Surgery McMaster University Hamilton, ON, Canada


PDF


L’asma è un disturbo respiratorio comune che colpisce il 10% della popolazione di ambo i sessi a partire dai 60 anni di età. Nonostante siano disponibili diverse opzione mediche per il trattamento dell’asma, non esiste una procedura o operazione che possa aiutare permanentemente i pazienti con questa patologia cronica. Nel 1994 iniziarono gli sforzi volti a sviluppare tale procedura. I ricercatori iniziarono con la convinzione che riducendo o interrompendo la potente broncocostrizione delle vie aeree dovuta alla muscolatura liscia, si poteva migliorare la funzionalità e la qualità di vita dei pazienti con asma. Questa è una review della storia e dello sviluppo di questa tecnologia, attualmente nota come termoplastica bronchiale. La review descrive i primi studi eseguiti su modelli animali, gli studi di fattibilità e quelli recenti sulla sicurezza ed efficacia.

inizio pagina