Home > Riviste > Minerva Pneumologica > Fascicoli precedenti > Minerva Pneumologica 2006 September;45(3) > Minerva Pneumologica 2006 September;45(3):197-205

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi PROMO
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi

 

REVIEW   

Minerva Pneumologica 2006 September;45(3):197-205

Copyright © 2006 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Update in pulmonary rehabilitation

Costi S. 1, Crisafulli E. 2, Fabbri L. M. 1, Clini E. M. 1, 2

1 University of Modena-Reggio Emilia Modena, Italy 2 Department of Pulmonary Rehabilitation Villa Pineta Hospital, Pavullo (MO), Italy


PDF


La riabilitazione respiratoria (RR) è un intervento terapeutico multidisciplinare basato su evidenze scientifiche che contempla al suo interno le molteplici necessità dei pazienti affetti da broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO). Poiché gli effetti del trattamento farmacologico della BPCO sono limitati, la RR offre un contributo significativo alla gestione sanitaria ottimale di questi pazienti, offrendo un approccio globale che comprende ed è caratterizzata da esercizio fisico e rieducazione funzionale, educazione del paziente estesa ad aspetti di autogestione della patologia cronica, supporto nutrizionale e psico-sociale. Il contributo specifico di ognuna delle componenti classiche di un programma di RR deve ancora essere completamente chiarito, così come la migliore modalità di esercizio fisico, l’approccio al paziente più idoneo a stimolarne l’aderenza al programma e il setting maggiormente vantaggioso. Nonostante ciò, l’evidenza scientifica esistente conferma l’efficacia dei programmi multidisciplinari di RR nel migliorare la performance fisica nonché il livello di autonomia e la qualità di vita dei pazienti affetti da BPCO. Inoltre, la RR riduce sia i giorni di ricovero in strutture ospedaliere che i costi sanitari imputabili alla gestione a lungo termine del paziente con BPCO. Benché si possa affermare la sua potenziale efficacia nel trattamento di tutti i pazienti con BPCO sintomatica, ad oggi la RR è accessibile solo a una percentuale di individui relativamente piccola rispetto alla vasta popolazione di pazienti che potrebbe beneficiarne.

inizio pagina