Home > Riviste > Minerva Pneumologica > Fascicoli precedenti > Minerva Pneumologica 2006 September;45(3) > Minerva Pneumologica 2006 September;45(3):161-8

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi

 

REVIEW   

Minerva Pneumologica 2006 September;45(3):161-8

Copyright © 2006 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano

Strategie di farmacoprevenzione delle riacutizzazioni della broncopneumopatia cronica ostruttiva

Marzo B., Grella E.

Sezione di Pneumologia Dipartimento di Scienze Cardiotoraciche e Respiratorie A. O. Monaldi, Napoli


PDF


La broncopneumopatia cronica ostruttiva e le sue riacutizzazioni hanno un considerevole impatto sulla salute pubblica; basti considerare che il 4% di tutte le visite effettuate in Italia nel biennio 2000-2001, cioè quasi 16,5 milioni, sono da attribuire a infezioni delle vie aeree inferiori; di questi, il 38% sono da attribuire alla bronchite cronica e alle sue riacutizzazioni. Questi dati mettono in risalto, da un lato, l’importanza del controllo con la terapia farmacologica in fase stabile mirata alla riduzione della progressione e della mortalità e al miglioramento dei sintomi cui va affiancata, dall’altro lato, la prevenzione delle riacutizzazioni. Risulta evidente, quindi, l’importanza della terapia preventiva in grado in primo luogo di aumentare la risposta immunitaria allo scopo di ridurre la durata e la gravità degli episodi, di semplificarne la gestione anche economica e di migliorare la qualità della vita di tali pazienti.

inizio pagina