Home > Riviste > Minerva Pneumologica > Fascicoli precedenti > Minerva Pneumologica 2002 March;41(1) > Minerva Pneumologica 2002 March;41(1):11-4

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi

 

CASI CLINICI   

Minerva Pneumologica 2002 March;41(1):11-4

Copyright © 2002 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Our positive experience with LAR octreotide in a case of liver and bone metastases of atypical lung carcinoid

Rossi D., Alessandroni P., Luzi Fedeli S., Fedeli A., Giordani P., Catalano V., Baldelli A. M., Catalano G.


PDF


Questo «case report» riguarda un paziente con metastasi ossee ed epatiche da carcinoide atipico polmonare trattato con successo per oltre 2 anni con octreotide LAR. Il paziente era stato sottoposto a bilobectomia destra e linfoadenectomia mediastinica nel 1996. Nel gennaio 2000, una rivalutazione strumentale di malattia ha documentato una progressione a livello epatico ed osseo. Dopo un solo ciclo con cisplatino ed etoposide, il paziente ha interrotto la chemioterapia ed ha iniziato la somministrazione di octreotide LAR (1 iniezione i.m. al mese) per un episodio di dolore retrosternale sospetto per angina pectoris. Fino ad oggi il farmaco ha consentito di tenere sotto controllo la malattia senza effetti collaterali e con un ottimo impatto sulla qualità di vita del paziente. L'octreotide LAR è un farmaco altamente maneggevole e dovrebbe essere utilizzato come primo approccio terapeutico in questo tipo di neoplasia, soprattutto nei pazienti anziani o con una situazione clinica compromessa.

inizio pagina