Home > Riviste > Minerva Pneumologica > Fascicoli precedenti > Minerva Pneumologica 1999 March;38(1) > Minerva Pneumologica 1999 March;38(1):27-30

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi PROMO
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi

 

CASI CLINICI   

Minerva Pneumologica 1999 March;38(1):27-30

Copyright © 1999 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Recurrent pleural effusions related to yellow nail syndrome

Pallone G., Papale M., Kuleridu A., Mariotta S.


PDF


La yellow nail syndrome è stata descritta per la prima volta da Samman e White nel 1964. E' una patologia rara (circa 100 casi riportati), caratterizzata da unghie gialle, linfedema e versamenti pelurici, di tipo essudativo o chiloso, associato occasionalmente a sinusiti ricorrenti, bronchiti, bronchiectasie, raucedine ed alterazioni del carattere. L'eziologia è sconosciuta ma la linfografia mostra una ipoplasia linfatica, probabilmente congenita. Gli Autori riportano un caso di yellow nail syndrome in un uomo di 71 anni, di razza caucasica, con un'anamnesi positiva per dispnea e lieve linfedema periferico risalente ad un anno fa. All'età di 67 anni il soggetto notò un ispessimento progressivo, una colorazione gialla ed una crescita ritardata delle unghie. Una radiografia toracica rivelò versamenti pleurici bilaterali. L'analisi del versamento non è stata utile ai fini diagnostici. Alla linfografia è poi stata osservata una sensibile dilatazione della cisterna chilosa. Il paziente è stato sottoposto a numerose toracentesi in entrambe le cavità pleuriche con installazione di rifamicina SV seguita da un'utile pleurodesi.

inizio pagina