Home > Riviste > Minerva Pediatrica > Fascicoli precedenti > Minerva Pediatrica 2010 June;62(3) > Minerva Pediatrica 2010 June;62(3):315-17

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi PROMO
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi

 

CASI CLINICI   

Minerva Pediatrica 2010 June;62(3):315-17

Copyright © 2010 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Malformazione di Arnold Chiari tipo I in due bambine con pubertà precoce centrale

Pucarelli I., Accardo F., Tarani L., Demiraj V., Segni M., Pasquino A. M.

Departments of Pediatrics, La Sapienza University, Rome, Italy


PDF


La malformazione Chiari tipo I è stata riportata fino ad oggi in soli quattro soggetti con pubertà precoce, e per di più solo di sesso maschile. In questo articolo viene descritto il caso di due bambine con pubertà precoce molto progressiva, risultate affette dalla malformazioni Chiari I alla risonanza magnetica nucleare (RMN) cerebrale. La nostra osservazione sottolinea l’utilità della RMN in ambo i sessi , anche in assenza di sintomi neurologici, per poter meglio identificare e seguire i casi a rischio di gravi turbe a carico del sistema nervoso centrale. Per contro, non c’è consenso in letteratura a tale proposito, dati gli alti costi dell’esecuzione allargata di tale indagine.

inizio pagina