Home > Riviste > Minerva Pediatrica > Fascicoli precedenti > Minerva Pediatrica 2000 January-February;52(1-2) > Minerva Pediatrica 2000 January-February;52(1-2):69-74

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi

 

CASI CLINICI   

Minerva Pediatrica 2000 January-February;52(1-2):69-74

Copyright © 1999 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano

Ureterocele intravescicale bilaterale associato ad idroureteronefrosi e spots iperecogeni renali (Descrizione di un caso ad esordio neonatale)

Bederti O., Scalercio F., Aprigliano D., Tsalikova E., Matrunola M., Principessa L.


PDF


L'ureterocele è una dilatazione cistica dell'uretere terminale. Nel bambino è più comunemente ectopico ed associato a duplicità pielo-ureterale, meno frequentemente intravescicale ed associato a sistema escretore unico.
Gli Autori presentano gli aspetti radiologici e ultrasonografici riscontrati in un neonato maschio con ureterocele intravescicale bilaterale associato ad idroureteronefrosi e spots iperecogeni in entrambi i reni. In letteratura questa associazione, in età neonatale, non è stata mai riportata.

inizio pagina