Home > Riviste > Minerva Ortopedica e Traumatologica > Fascicoli precedenti > Minerva Ortopedica e Traumatologica 2013 June;64(3) > Minerva Ortopedica e Traumatologica 2013 June;64(3):265-76

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi

 

  CHIRURGIA ARTROSCOPICA 

Minerva Ortopedica e Traumatologica 2013 June;64(3):265-76

Copyright © 2013 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Cuffia dei rotatori della spalla. Riparazione delle lacerazioni a spessore parziale

Ko S. H. 1, Park H. C. 2

1 Department of Orthopedic Surgery Ulsan University Hospital, Ulsan, South Korea; 2 Department of Orthopedic Surgery Daegu Saemyung Hospital, Daegu, South Korea


PDF


Le lacerazioni della cuffia dei rotatori a spessore parziale costituiscono una condizione patologica in cui il tendine della cuffia dei rotatori è parzialmente rotto. Una lacerazione della cuffia dei rotatori a spessore parziale deve essere concepita come parte dello spettro della malattia della cuffia dei rotatori. Le lacerazioni della cuffia dei rotatori a spessore parziale sono considerate parte del processo verso la tendinopatia infiammatoria, il quale include il rigonfiamento nell’area della cuffia dei rotatori e lo sfregamento contro l’acromion, la fibrosi della cuffia dei rotatori e le lacerazioni a tutto spessore o a spessore parziale. Tuttavia, vi è un numero insufficiente di chiare evidenze di guarigione spontanea delle lacerazioni della cuffia dei rotatori a spessore parziale. La diagnosi di lacerazione della cuffia dei rotatori a spessore parziale è un processo complesso, considerando che una diagnosi accurata può essere effettuata solo quando i risultati della registrazione dell’anamnesi, dell’esame obiettivo e degli esami di imaging sono passati in rassegna in maniera approfondita. Finora, diversi esami di imaging sono stati utilizzati nella diagnosi delle lacerazioni della cuffia dei rotatori a spessore parziale. La precisione diagnostica delle lacerazioni della cuffia dei rotatori a spessore parziale è migliore quando la diagnosi è effettuata attraverso un’artrografia a risonanza magnetica basandosi sui sintomi e sui riscontri clinici. I trattamenti delle lacerazioni della cuffia dei rotatori a spessore parziale possono variare a seconda delle cause, delle sedi e dei sintomi clinici. Gli interventi chirurgici devono essere considerati nell’ambito delle ragionevoli aspettative di successo, tendendo conto del rischio di fallimento. La presente review descrive la classificazione, l’evoluzione naturale, la diagnosi, i trattamenti chirurgici e gli esiti delle lacerazioni della cuffia dei rotatori a spessore parziale.

inizio pagina