Home > Riviste > Minerva Ortopedica e Traumatologica > Fascicoli precedenti > Minerva Ortopedica e Traumatologica 2013 April;64(2) > Minerva Ortopedica e Traumatologica 2013 April;64(2):163-72

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi PROMO
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi

 

ARTICOLI ORIGINALI   

Minerva Ortopedica e Traumatologica 2013 April;64(2):163-72

Copyright © 2013 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Ruolo morfologico dell’acromion nella sindrome da conflitto: uno studio prospettico radiologico

Botanlioglu H., Kaynak G., Guven F., Erginer R., Babacan M.

Department of Orthopedics and Traumatology, Cerrahpasa Faculty of Medicine, Istanbul University, Istanbul, Turkey


PDF


Obiettivo. Lo scopo di questo studio prospettico è stato quello di valutare la morfologia dell’acromion, che rappresenta una delle motivazioni estrinseche della sindrome da conflitto, e l’esame del suo ruolo in questa sindrome.
Metodi. Abbiamo studiato 50 spalle, che avevano risultati clinici e riscontri correlati alla sindrome da conflitto. Sono state effettuate grafie in uscita di antero-posteriore e sovraspinoso su entrambe le spalle dei pazienti e risonanza magnetica. Il tendine sovraspinoso è stato esaminato secondo i criteri definiti da Zlatkin. La classificazione dell’acromion è stata effettuata secondo le classificazioni di Bigliani e Park. Sono state eseguite misurazioni dell’angolo di inclinazione dell’acromion definito da Aoki, dell’angolo laterale acromiale definito da Banas, dell’angolo acromiale definito da Toivonen e dell’angolo di inclinazione anteriore dell’acromion. Abbiamo inoltre studiato la morfologia dell’acromion tra la spalla sana e malata dello stesso paziente.
Risultati. Dopo la classificazione effettuata secondo Bigliani e Park, i tipi di acromion tra le due spalle dello stesso caso non sono stati considerati compatibili. Quando abbiamo confrontato le spalle sane e malate dei casi diagnosticati con sindrome da conflitto, non abbiamo riscontrato alcuna differenza statisticamente significativa tra i valori di tutte le misurazioni.
Conclusione. Il ruolo dell’acromion nell’eziologia della sindrome da conflitto è controverso. Altri fattori diversi dalla morfologia dell’acromion possono causare lesioni della cuffia dei rotatori in modo meccanico. Quindi, una buona determinazione dell’eziologia è molto importante per decidere il trattamento.

inizio pagina