Home > Riviste > Minerva Orthopedics > Fascicoli precedenti > Minerva Ortopedica e Traumatologica 2000 April;51(2) > Minerva Ortopedica e Traumatologica 2000 April;51(2):59-64

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

Opzioni di pubblicazione
eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi
Share

 

CASI CLINICI   

Minerva Ortopedica e Traumatologica 2000 April;51(2):59-64

Copyright © 2000 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano

Osteoma osteoide intrarticolare dell’omero distale (Un problema diagnostico)

Turra S., Gigante C., Bisinella G. L., Angelini F.


PDF


La localizzazione intrarticolare dell'osteoma osteoide è poco frequente ed una diagnosi tardiva è spesso causa di un trattamento differito.
Gli Autori presentano un caso di osteoma osteoide intrarticolare dell'omero distale di un ragazzo di 13 anni che simulava una monoartrite cronica.
I problemi diagnostici (radiogrammi, TC, RM) vengono discussi con riferimento alla letteratura.
L'esame microscopico della membrana sinoviale rivelò una sinovite reattiva, senza la presenza di follicoli linfatici come descritto da altri Autori.
I sintomi migliorarono velocemente dopo un accurato curettage intralesionale del nidus e la sinovite regredì completamente in tre settimane.

inizio pagina