Home > Riviste > Minerva Oftalmologica > Fascicoli precedenti > Minerva Oftalmologica 2007 December;49(4) > Minerva Oftalmologica 2007 December;49(4):181-4

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi

 

REVIEW   

Minerva Oftalmologica 2007 December;49(4):181-4

Copyright © 2007 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Lo sviluppo 25 anni or sono di un nuovo strumento per la tonografia pressoria costante

Linner E. 1, Olsson T. 2

1 Department of Ophthalmology, Göteborg University, Göteborg, Sweden 2 Department of Signals and Systems, Chalmers University of Technology Göteborg, Sweden


PDF


Nel 1950 Grant descrisse il metodo clinico della tonografia basato sul tonometro di Schlötz del 1905. Sono stati fatti diversi tentativi per limitare gli errori e per migliorare l’accuratezza. Circa 25 anni or sono è stato sviluppato un nuovo strumento per la tonografia pressoria costante. Il significato clinico è stato che si potevano misurare contemporaneamente e indipendentemente nell’occhio umano vivente la pressione intraoculare, l’ampiezza della pulsazione, la forza di appiattimento e l’area appiattita. Sono stati comunque necessari ulteriori miglioramenti.

inizio pagina