Home > Riviste > Minerva Medica > Fascicoli precedenti > Minerva Medica 2008 October;99(5) > Minerva Medica 2008 October;99(5):519-32

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

 

REVIEW   

Minerva Medica 2008 October;99(5):519-32

Copyright © 2008 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano

Aspetti molecolari dell’obesità e degli stati patologici a essa collegati

Buonsanti G.

Laboratorio di Analisi Cliniche del dott. A. Montemurro & C. S.a.s., Matera, Italia


PDF


Evolutivamente programmato per far fronte alle carenze nutrizionali, l’organismo umano non è in grado di affrontare l’improvvisa disponibilità praticamente illimitata di fonti caloriche e di macchine che sostituiscono il corpo nei lavori ad alto dispendio energetico. Si osserva quindi un dilagare, con andamento paragonabile a quello di un’epidemia, del sovrappeso e dell’obesità, condizioni a loro volta associate a una pletora di patologie in grado di incrementare sensibilmente il tasso di morbilità e mortalità su scala mondiale. La lotta al sovrappeso e all’obesità rappresenta forse la più grande sfida sanitaria di questo secolo, sia sul piano del miglioramento della salute pubblica sia su quello del controllo della spesa sanitaria. In questa rassegna vengono analizzati i recenti progressi della ricerca scientifica finalizzati alla comprensione dei meccanismi che legano l’obesità al diabete di tipo 2 e in generale dei meccanismi molecolari di controllo del bilancio energetico da parte del tessuto adiposo e dell’apparato intestinale.

inizio pagina