Home > Riviste > Minerva Medica > Fascicoli precedenti > Minerva Medica 2006 June;97(3) > Minerva Medica 2006 June;97(3):231-9

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi

 

  CLINICAL ADVANCES IN DIABETES MELLITUS 

Minerva Medica 2006 June;97(3):231-9

Copyright © 2006 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Scompenso cardiaco e diabete: patogenesi e terapia

Kamalesh M.

Krannert Institute of Cardiology and Clinical Cardiology Research VA Medical Center Indiana University School of Medicine Indianapolis, IN, USA


PDF


L’incidenza del diabete mellito fra i pazienti affetti da scompenso cardiaco congestizio (SCC) è in aumento. Nonostante i progressi nella terapia dello SCC, i pazienti diabetici con SCC presentano una mortalità di circa il 30% superiore a quella dei pazienti non diabetici. Numerosi meccanismi sono responsabili dello sviluppo di SCC nel diabete, con un ruolo di primo piano svolto dalla cardiopatia ischemica e dalla sua diretta complicanza, la disfunzione ventricolare sinistra. La prevalenza del diabete è in aumento a livello mondiale. Pertanto, è prevedibile che nel futuro i medici dovranno gestire numeri crescenti di pazienti con diabete, coronaropatia e scompenso cardiaco. Il trattamento del diabete e delle condizioni di comorbilità gioca un ruolo fondamentale nella prevenzione dello SCC nei pazienti diabetici. La terapia della disfunzione ventricolare sinistra asintomatica e dello SCC ha subito numerose evoluzioni negli ultimi anni, con l’apporto di diversi e importanti trial clinici. Questa revisione è dedicata ai nuovi sviluppi in questo campo.

inizio pagina