Home > Riviste > Minerva Medica > Fascicoli precedenti > Minerva Medica 2006 April;97(2) > Minerva Medica 2006 April;97(2):153-9

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

Opzioni di pubblicazione
eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi
Share

 

ARTICOLI ORIGINALI  FORUM SULLA SINDROME METABOLICA 

Minerva Medica 2006 April;97(2):153-9

Copyright © 2006 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

The relationship between the proximal femur morphometry and bone mineral density in Turkish women

Irdesel J. 1, Ar I. 2

1 Department of Physical Medicine and Rehabilitation, Medical Faculty Uludag University, Gorukle, Bursa, Turkey 2 Department of Anatomy, Medical Faculty Uludag University, Gorukle, Bursa, Turkey


PDF


Obiettivo. Le fratture dell’anca hanno un’alta morbidità e un alto tasso di mortalità e rappresentano una complicanza delle persone, generalmente anziane, con osteoporosi. È noto che la densità minerale ossea (bone mineral density, BMD) e la morfometria femorale prossimale sono importanti fattori predittivi del rischio di frattura. Lo scopo di questo studio è stato valutare la relazione esistente tra BMD e morfometria femorale prossimale.
Metodi. In questo studio retrospettivo sono state studiate 190 donne turche in postmenopausa. Le misurazioni antropometriche e la BMD sono state raccolte dall’Osteoporosis Diagnosis Form di queste donne e le misurazioni morfometriche (HAL, FAL, FW, HW, TW e angolo Q) sono state eseguite utilizzando le loro radiografie. L’analisi statistica è stata eseguita utilizzando la correlazione lineare di Pearson con software SPSS 10.0.
Risultati. I valori medi degli indici antropometrici, delle misurazioni morfometriche femorali e della BMD sono stati: 61,86 anni (età), 153,98 cm (altezza), 66,47 kg (peso) 28,02 kg/m2 (BMI), 10,80 cm (HAL), 10,14 cm (FAL), 5,21 cm (HW), 3,54 cm (FW), 8,42 cm (TW), 131,52 gradi (angolo Q), 0,74 g/cm2 (BMD del collo del femore), 0,67 g/cm2 (BMD del trocantere), 0,59 g/cm2 (BMD ward), 0,72 g/cm2 (BMD di L1-L4), 0,08 g/cm2 (BMD totale dell’anca). Sono state evidenziate correlazioni positive tra i valori della BMD del collo del femore, del trocantere e del ward e i valori di HAL, FAL e HW. Questi parametri morfometrici femorali non hanno evidenziato una correlazione con i valori di BMD totale dell’anca e di L1-L4.
Conclusioni. Questi risultati suggeriscono che vi sono correlazioni positive tra i valori della morfometria femorale prossimale e la BMD.

inizio pagina