Home > Riviste > Minerva Medica > Fascicoli precedenti > Minerva Medica 2003 December;94(6) > Minerva Medica 2003 December;94(6):401-8

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi

 

REVIEW   

Minerva Medica 2003 December;94(6):401-8

Copyright © 2003 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Role of oral anti-diabetic agents in modifying cardiovascular risk factors

Shin J. J., Rothman J., Farag A., McFarlane S. I., Sowers J. R.


PDF


I pazienti affetti da diabete di tipo 2 presentano un rischio maggiore di sviluppare patologie cardiovascolari e queste ultime sono responsabili dell'80% dei decessi aggiuntivi in questi pazienti. È noto che il diabete di tipo 2 è associato a una prevalenza maggiore di fattori di rischio per lo sviluppo di patologie cardiovascolari, inclusi l'ipertensione, la dislipidemia, la microalbuminuria e l'alterazione dell'emostasi. Il beneficio derivante dalla protezione cardiovascolare può essere spiegato solamente in parte attraverso il controllo dell'iperglicemia. Alcuni dei farmaci utilizzati per via orale per il trattamento dell'iperglicemia modificano in modo significativo altri fattori di rischio cardiovascolare. Il presente articolo offre una review dei farmaci utilizzati per via orale per il trattamento del diabete mellito di tipo 2 e dei loro effetti nella modificazione dei fattori di rischio cardiovascolare.

inizio pagina