Home > Riviste > Minerva Ginecologica > Fascicoli precedenti > Minerva Ginecologica 2007 April;59(2) > Minerva Ginecologica 2007 April;59(2):125-9

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi PROMO
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

 

ARTICOLI ORIGINALI   

Minerva Ginecologica 2007 April;59(2):125-9

Copyright © 2007 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

I corsi di educazione prenatale aumentano l’attaccamento prenatale?

Bellieni C. V. 1, Ceccarelli D. 1, Rossi F. 2, Buonocore G. 1, Maffei M. 1, Perrone S. 1, Petraglia F. 1

1 Department of Pediatrics, Obstetrics and Reproduction Medicine, University of Siena, Italy 2 Department of Psychology, Catholic University, Milan, Italy


PDF


Obiettivo. I corsi di educazione prenatale (CEP) possono ridurre l’ansia in gravidanza: consistono di una serie di lezioni tenute da ostetriche, fisioterapisti, medici e/o infermieri alle donne durante il primo trimestre di gravidanza durante le quali vengono illustrate le basi dello sviluppo fetale, e vengono tenute sessioni di canto, massaggio del feto attraverso la parete addominale e danza attraverso cui le future madri imparano a comunicare con il feto. Questo studio investiga se questo tipo di corsi aumenta realmente l’attaccamento tra madre e feto.
Metodi. Abbiamo studiato 77 donne di età media 31,5±4,1 anni, di cui 36 frequentavano i CEP. Abbiamo usato il Prenatal Attachment Inventory (PAI), un indice validato di attaccamento prenatale per valutare il livello medio di attaccamento madre-feto nei due gruppi. Tre mesi dopo il parto abbiamo valutato vari parametri riguardante la salute del bambino.
Risultati. Il gruppo CEP ha mostrato un valore medio di PAI maggiore dell’altro gruppo (65,5±6,9 vs 59,9±6,1, P<0,05).
Conclusioni. I CEP influenzano positivamente l’attaccamento madre-feto.

inizio pagina