Home > Riviste > Minerva Ginecologica > Fascicoli precedenti > Minerva Ginecologica 2005 February;57(1) > Minerva Ginecologica 2005 February;57(1):1-4

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi PROMO
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi

 

  HUMAN REPRODUCTION 

Minerva Ginecologica 2005 February;57(1):1-4

Copyright © 2005 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Poor responders in assisted reproduction cycles

Feyles V., Gianetto-Berruti A.


PDF


Durante il trattamento di fecondazione assistita, alcune pazienti, chiamate ''poor responders'', non riescono a rispondere in modo sufficiente all'iperstimolazione ovarica controllata e rappresentano pertanto una sfida nell'ambito delle pazienti non fertili. Pur essendo stata studiata sin dagli anni '80, la risposta insufficiente e' ancora, per molti aspetti, oggetto di discussione per molti specialisti che, nonostante gli sforzi, non riescono a raggiungere un consenso generale sulla gestione di questo tipo di pazienti. I dati disponibili non possono essere facilmente confrontati sia a causa dell'eterogeneità dei disegni di ricerca che delle metodologie impiegate, e gli studi clinici prospettici randomizzati con sufficiente campione sono limitati. Inoltre, è necessaria un'ulteriore ricerca sull'identificazione e la comprensione dei fattori indiretti, delle basi fiosiopatologiche dll'invecchiamento dell'ovaio e della progressiva riduzione della riserva ovarica.
Questo lavoro riporta le varie visioni sull'identificazione, prognosi e gestione delle pazienti con risposta insufficiente che si sottopongono al trattamento di fecondazione assistita.

inizio pagina