Home > Riviste > Minerva Ginecologica > Fascicoli precedenti > Minerva Ginecologica 2000 January-February;52(1-2) > Minerva Ginecologica 2000 January-February;52(1-2):1-4

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi PROMO
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi

 

ARTICOLI ORIGINALI   

Minerva Ginecologica 2000 January-February;52(1-2):1-4

Copyright © 1999 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano

Strategie di reclutamento per uno studio clinico randomizzato

Chiechi L. M., Lobascio A., Grillo A., Valerio T., Pompea Schiavelli M.


PDF


Obiettivo. Valutare il grado di adesione allo Studio Menfis, (uno studio clinico randomizzato che si propone di verificare l'efficacia di un'alimentazione supplementata con fitoestrogeni nella prevenzione dei disturbi della menopausa) ed evidenziare il profilo della donna e le motivazioni che spingono ad accettare o rifiutare lo studio. Disegno sperimentale: prospettico.
Metodi. Sono stati effettuati incontri di gruppo con 82 donne che necessitavano di un Day Hospital per la Menopausa presso la III Unità Operativa di Ostetricia e Ginecologia dell'Istituto di Clinica Ostetrica e Ginecologica II dell'Università degli Studi di Bari. Sono stati effettuati incontri di gruppo ognuno composto da 10 donne. Il rilevamento delle caratteristiche delle donne e delle motivazioni di adesione o rifiuto dello studio è stato effettuato mediante somministrazione di un questionario anonimo a risposta precodificata.
Risultati. Il 92,9% delle donne ha accettato di partecipare allo studio. Le motivazioni principali di adesione sono state: 1) il ritenere che lo studio fosse stato concepito nell'interesse della donna; 2) che fosse fatto da persone competenti; 3) che non vi fossero scopi di lucro. Il principale motivo di rifiuto è stata la randomizzazione.
Conclusioni. Con questa metodica è possibile ottenere un elevatissimo grado di adesione, avendo la possibilità di discutere le finalità e le problematiche che lo studio intende affrontare e risolvere. Importante è la possibilità offerta di giudicare l'affidabilità e la competenza degli operatori.

inizio pagina