Home > Riviste > Minerva Endocrinologica > Fascicoli precedenti > Minerva Endocrinologica 2009 March;34(1) > Minerva Endocrinologica 2009 March;34(1):37-55

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi

 

REVIEW   

Minerva Endocrinologica 2009 March;34(1):37-55

Copyright © 2009 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

La gestione dei tumori invasivi della tiroide

Favia G., Iacobone M., Zanella S., Ciarleglio F. A.

Department of Gastroenterological and Surgical Sciences Endocrine Surgery Unit University of Padua, Padua, Italy


PDF


I tumori maligni della tiroide sono caratterizzati da una evoluzione lenta ed una eccellente prognosi dopo terapia chirurgica. Una piccola parte di essi però è gravata da un outcome negativo per la crescita e l’invasione delle strutture viciniori o per la comparsa di metastasi a distanza. Una terapia chirurgica che preveda demolizioni allargate, pur se gravata da una maggiore morbilità, può avere effetti curativi o di semplice palliazione. La speranza per il futuro è rappresentata dalla terapia genica basata sulle conoscenze biomolecolari che vengono alla luce, confidando in un ruolo nel trattamento curativo o quanto meno nel downstaging dei malati interessati da questa patologia.

inizio pagina