Home > Riviste > Minerva Endocrinologica > Fascicoli precedenti > Minerva Endocrinologica 2003 September;28(3) > Minerva Endocrinologica 2003 September;28(3):233-46

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi PROMO
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi

 

REVIEW   

Minerva Endocrinologica 2003 September;28(3):233-46

Copyright © 2003 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

The thyroid during pregnancy: a physiological and pathological stress test

Shah M. S., Davies T. F., Stagnaro-Green A.


PDF


La gravidanza e il puerperio rappresentano periodi di intense e rapide modificazioni a carico della ghiandola tiroide. Tra i normali cambiamenti fisiologici vengono inclusi un'aumentata produzione di ormoni tiroidei, una modulazione del metabolismo degli ormoni tiroidei da parte degli enzimi deiodinasi placentari e diminuiti livelli di anticorpi tiroidei nelle donne che risultano positive agli anticorpi tiroidei. L'iperemesi gravidica è associata alla soppressione dei livelli di ormone tireostimolante e all'aumento dei livelli di T4 libero. La malattia di Graves tipicamente diventa silente dal punto di vista clinico durante la gravidanza, mentre nel puerperio si assiste a una sua esacerbazione. Le donne affette da preesistente ipotiroidismo spesso presentano un aumento del loro fabbisogno di levotiroxina durante il 1° trimestre di gravidanza e una condizione subclinica di ipotiroidismo durante le prime fasi della gravidanza è correlata sia all'aborto che all'alterato sviluppo del sistema nervoso del feto non partorito. Le tiroiditi postparto si verificano nel 7,2% delle donne e le donne senza patologie tiroidee che risultano positive agli anticorpi tiroidei durante il 1° trimestre di gravidanza presentano un tasso di incidenza di aborto raddoppiato.

inizio pagina