Home > Riviste > Minerva Dental and Oral Science > Fascicoli precedenti > Minerva Stomatologica 2004 July-August;53(7-8) > Minerva Stomatologica 2004 July-August;53(7-8):403-16

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

Opzioni di pubblicazione
eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi
Share

 

REVIEW   

Minerva Stomatologica 2004 July-August;53(7-8):403-16

Copyright © 2004 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese, Italiano

Attuale protocollo terapeutico delle fratture condilari

Silvestri A., Lattanzi A., Mantuano M. T.


PDF


Lo scopo di questo lavoro è proporre un modello terapeutico da seguire nel caso di fratture del condilo della mandibola suddivise in 3 categorie: fratture della testa del condilo, fratture del collo del condilo e fratture subcondilari.
Il modello terapeutico individuato razionalizza il tipo di intervento tenendo presente la categoria di frattura, l'età del paziente, l'entità della limitazione funzionale articolare e l'eventuale depiazzamento del condilo fratturato al quale è spesso connesso il danno funzionale.
L'età del paziente rappresenta un parametro fondamentale nella scelta del trattamento da seguire perché l'obiettivo terapeutico è diverso nel paziente adulto rispetto al paziente in età di crescita, in quanto, in quest'ultimo caso, l'operatore deve tenere in considerazione il coinvolgimento dei centri di crescita condilare.
L'intervento terapeutico, che dovrà tener conto dei parametri individuati potrà essere sia di tipo chirurgico che non chirurgico; la terapia chirurgica, a sua volta, potrà essere conservativa o non conservativa.

inizio pagina