Home > Riviste > Minerva Chirurgica > Fascicoli precedenti > Minerva Chirurgica 2002 August;57(4) > Minerva Chirurgica 2002 August;57(4):503-6

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi PROMO
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi

 

CASI CLINICI   

Minerva Chirurgica 2002 August;57(4):503-6

Copyright © 2002 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano

Alcolizzazione di lesione idatidea in un caso clinico inveterato di echinococcosi con “salto epatico”

Giordano A., Santagata A., Di Meo E., Della Corte L., Di Robbio R.


PDF


L'idatidosi riconosce un'etiologla parassitaria legata all'Echinococcus granulosis e meno frequentemente all'Echinococcus multilocularis. Gli Autori descrivono un caso clinico di echinococcosi inveterata in una paziente di sesso femminile, di 80 anni, caratterizzata dal salto epatico, con lesioni localizzate in sede polmonare e renale destra, con fistolizzazione alla regione lombare omolaterale. Data la scarsa compliance della paziente si è proceduto ad alcolizzazione della lesione lombare con etanolo 95% sotto guida ecografia, per migliorare la prognosi quoad valetudinem. Gli Autori indicano quale target di tale metodica i seguenti punti: 1) plurirecidività delle lesioni ; 2) complessità anatomica delle strutture; 3) molteplicità delle cisti; 4) localizzazione periferica. Inoltre la metodica presenta importanti vantaggi quali la possibilità di ripetizione, la scarsa invasività, l'alta compliance del paziente, la bassa incidenza di shock anafilattico e di disseminazione di cisti figlie, il basso costo in termini di materiali e di ospedalizzazione.

inizio pagina