Home > Riviste > Minerva Cardioangiologica > Fascicoli precedenti > Minerva Cardioangiologica 2012 June;60(3) > Minerva Cardioangiologica 2012 June;60(3):299-304

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi PROMO
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi

 

  CARDIOLOGIA NUCLEARE 

Minerva Cardioangiologica 2012 June;60(3):299-304

Copyright © 2012 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Tessuto adiposo epicardico e pericardico: importanza fisiologica e ruolo delle tecniche di imaging

Arepalli C. D. 1, Vrettou A. R. 2, Lamanna J. J. 3, Ebert E. L. 4, Kremastinos D. T. 5, Lerakis S. 1, 2, 5

1 Department of Radiology, Emory University School of Medicine, Atlanta, GA, USA; 2 Department of Cardiology, Emory University School of Medicine, Atlanta, GA, USA; 3 Department of Biomedical Engineering, Emory University School of Medicine and Georgia Institute of Technology, Atlanta, GA, USA; 4 Emory University School of Medicine, Atlanta, GA, USA; 5 Cardiology Clinic, “Attikon” University Hospital, Athens, Greece


PDF


Il tessuto adiposo epicardico sta diventando un fattore di rischio cardiovascolare. Molteplici tecniche di imaging vengono utilizzate per misurarlo; presenta i suoi pro e contro. Passeremo in rassegna la letteratura, per comprendere che vi è ancora molto lavoro da fare.

inizio pagina