Home > Riviste > Minerva Anestesiologica > Fascicoli precedenti > Minerva Anestesiologica 2006 September;72(9) > Minerva Anestesiologica 2006 September;72(9):763-6

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi PROMO
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi

 

ARTICOLI ORIGINALI  RIANIMAZIONE Freefree

Minerva Anestesiologica 2006 September;72(9):763-6

Copyright © 2006 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Successful cardiac and cerebral resuscitation with extracorporeal circulation and mild hypothermia

Arnaoutoglou H. 1, Petrou A. 1, Tefa L. 2, Drossos G. 2, Matsagas M. 3, Papadopoulos G. 1

1 Department of Anesthesia and Postoperative Intensive Care University of Ioannina Medical School Ioannina, Greece 2 Department of Cardiac Surgery University of Ioannina Medical School Ioannina, Greece 3 Department of Surgery University of Ioannina Medical School Ioannina, Greece


PDF


La circolazione extracorporea potrebbe essere efficace per la rianimazione cardiaca dei pazienti che non rispondono all’”Advanced cardiac life support” (ACLS), ma può non garantire la sopravvivenza cerebrale. Viene descritto il caso di una rianimazione cardiaca e cerebrale efficace con la circolazione extracorporea e la lieve ipotermia in un uomo di 48 anni con arresto cardiaco dovuto a tamponamento cardiaco. Viene anche descritto il buon decorso neurologico a lungo termine del paziente.

inizio pagina