Home > Riviste > Minerva Anestesiologica > Fascicoli precedenti > Minerva Anestesiologica 2001 April;67(4) > Minerva Anestesiologica 2001 April;67(4):190-2

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi

 

IPOVOLEMIA  SMART 2001 Freefree

Minerva Anestesiologica 2001 April;67(4):190-2

Copyright © 2009 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Ringer’s ethyl pyruvate solution: a novel resuscitation fluid

Fink M. P.

From the University of Pittsburgh Medical Center Watson Professor of Surgery Chief, Division of Critical Care Medicine Professor of Anesthesiology and Critical Care Medicine Pittsburgh, USA


Full text temporaneamente non disponibile on-line. Contattaci


Diverse specie di ossigeno reattivo (reactive oxygen species – ROS) sono risultate coinvolte nella patogenesi delle alterazioni funzionali e strutturali dei tessuti che si associano a vari processi patologici, che comprendono: sepsi e shock settico, danno termico, cardiomiopatia indotta dalla doxirubicina, shock emorragico e danno da ischemia/riperfusione (I/R) mesenterica. Il piruvato (CH3COCOO-, una molecola di piccole dimensioni che viene normalmente considerata un prodotto intermedio chiave nel metabolismo ossidativo o anaerobio del glucosio, è anche un potente ed efficace neutralizzatore di ROS. Sfortunatamente, l’utilità del piruvato come agente terapeutico è inficiata dalla sua scarsa stabilità in soluzione. Nel tentativo di approfittare della capacità del piruvato di neutralizzare ROS, e di evitare contemporaneamente i problemi legati all’instabilità del piruvato in soluzione, abbiamo sviluppato una nuova soluzione infusiva, che consiste di un semplice derivato dell’acido piruvico, l’etil piruvato, disciolto in una soluzione salina bilanciata contenente calcio. Abbiamo chiamato questa soluzione Ringer’s Ethyl Pyruvate Solution (REPS) ed abbiamo dimostrato in studi preliminari che il trattamento con REPS può migliorare l’outcome di vari modelli animali di patologie critiche.

inizio pagina