Home > Riviste > Minerva Anestesiologica > Fascicoli precedenti > Minerva Anestesiologica 2000 May;66(5) > Minerva Anestesiologica 2000 May;66(5):268-72

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi

 

UPDATE IN ANESTESIA   Freefree

Minerva Anestesiologica 2000 May;66(5):268-72

Copyright © 2009 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Why should I change my practice of anesthesia? Opioids

Camu F.

From the Department of Anesthesiology Flemish Free University of Brussels Medical Center Brussels, Belgium


PDF


La selezione degli oppioidi per l’anestesia spesso è operata in base a criteri empirici, come scegliere farmaci a breve emivita e rapida eliminazione (per esempio l’alfetanil) per gli interventi brevi o viceversa farmaci con e’mivita più (come il fentanyl o il sulfetanil) per le procedure di laggiore durata. Analizzare meglio le differenze farmacocinetiche e farmacodinamiche degli oppioidi e le interazioni con i principali farmaci utilizzati per l’anestesia, consentirebbe una selezione più razionale di protocolli e dosaggi e contribuirebbe a migliorare la fase di recupero anestesiologico.

inizio pagina