Home > Riviste > La Rivista Italiana della Medicina di Laboratorio > Fascicoli precedenti > La Rivista Italiana della Medicina di Laboratorio 2019 Dicembre;15(4) > La Rivista Italiana della Medicina di Laboratorio 2019 Dicembre;15(4):252-62

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Publication history
Estratti
Permessi
Per citare questo articolo

 

RASSEGNA   

La Rivista Italiana della Medicina di Laboratorio 2019 Dicembre;15(4):252-62

DOI: 10.23736/S1825-859X.19.00033-1

Copyright © 2019 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano

Requisiti dei laboratori medici, forensi, antidoping e alimentari: nuove ISO 15189 e ISO 17025

Marco PRADELLA

SIPMeL, Castelfranco Veneto, Treviso, Italia



La revisione in corso di ISO 15189, norma per l’accreditamento dei laboratori medici che vedrà la luce nel 2022, dovrà usare ISO/IEC 17025:2017 come modello. I cambiamenti più significativi di ISO 17025 vengono introdotti nel sistema di gestione, ora allineato a quello della norma ISO 9001:2015. La norma ISO 9001:2015 ha introdotto diverse novità, di cui le altre norme ISO devono tener conto, come la mentalità basata sul rischio. Nella nuova ISO 17025 sono stati imposti da alcuni temi, come imparzialità, confidenzialità, gestione dei reclami, sistemi di gestione. Nella nuova ISO 15189 verranno trasferiti da ISO 17025 un certo numero di requisiti. La discussione nei gruppi di lavoro ISO si sta animatamente sviluppando punto per punto per mantenere la struttura dei punti norma di ISO 17025 senza perdere le specifiche caratteristiche dei laboratori medici normate da ISO 15189.


KEY WORDS: Accreditamento; ISO 15189; ISO 17025

inizio pagina