Home > Riviste > Medicina dello Sport > Fascicoli precedenti > Medicina dello Sport 2021 December;74(4) > Medicina dello Sport 2021 December;74(4):731-9

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

Opzioni di pubblicazione
eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Publication history
Estratti
Permessi
Per citare questo articolo
Share

 

FORUM   

Medicina dello Sport 2021 December;74(4):731-9

DOI: 10.23736/S0025-7826.21.03962-4

Copyright © 2021 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano, Inglese

Sport e mascherine possono andare d’accordo?

Elisa LODI 1, Alberto SCAVONE 1, Gabriel DIAS RODRIGUES 2, Lucio D’ANTONIO 1, Massimiliano PERGREFFI 1, Maria G. MODENA 1

1 PASCIA Center (Programma Assistenziale Scompenso cardiaco, Cardiopatie dell’Infanzia e A rischio), Polyclinic of Modena, University of Modena e Reggio Emilia, Modena, Italy; 2 Department of Physiology and Pharmacology, Fluminense Federal University, Niterói, Brazil


PDF


Il mondo dello sport è stato sicuramente uno dei più colpiti dalla pandemia da SARS-CoV-2. Oltre alla chiusura di circoli e palestre, l’introduzione di dispositivi di protezione individuale (DPI) e mascherine facciali ha fatto insorgere non pochi dubbi riguardo la sicurezza dell’utilizzo di questi strumenti durante l’attività fisica, a causa della possibile insorgenza di sintomi legati alla barriera fisica che viene a porsi davanti alle vie aeree, risultando in una maggior resistenza al flusso nelle vie aeree e ad un maggior lavoro respiratorio. Scopo di questo articolo è analizzare i dati ad oggi disponibili in letteratura per tentare di rispondere all’interrogativo: sport e mascherine possono andare d’accordo?


KEY WORDS: Sport; Mascherine; Esercizio fisico; COVID-19; SARS-CoV-2

inizio pagina