Home > Riviste > Medicina dello Sport > Fascicoli precedenti > Medicina dello Sport 2021 September;74(3) > Medicina dello Sport 2021 September;74(3):441-50

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi PROMO
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Publication history
Estratti
Permessi
Per citare questo articolo
Share

 

MEDICAL AREA   

Medicina dello Sport 2021 September;74(3):441-50

DOI: 10.23736/S0025-7826.21.03897-7

Copyright © 2021 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano, Inglese

Un confronto tra massa ossea e composizione corporea in giocatori di pallacanestro adolescenti di sesso maschile in relazione ai ruoli ricoperti durante le fasi di gioco e all’appartenenza o meno al quintetto base

Emilija STOJANOVIĆ 1, 2 , Vladimir JAKOVLJEVIĆ 2, 3, Vendula ZBOŘILOVÁ 4, Pavel MAREK 4 Dragan RADOVANOVIĆ 1

1 Faculty of Sport and Physical Education, University of Niš, Niš, Serbia; 2 Department of Physiology, Faculty of Medical Sciences, University of Kragujevac, Kragujevac, Serbia; 3 Department of Human Pathology, Moscow State Medical University IM Sechenov, Moscow, Russia; 4 Faculty of Physical Culture, Palacky University, Olomouc, Czech Republic


PDF


OBIETTIVO: A partire dai dati raccolti da un numero contenuto di ricerche presenti in letteratura che hanno quantificato la massa ossea e la composizione corporea in giocatori di pallacanestro adolescenti di sesso maschile, correlando questi dati con i ruoli ricoperti durante le fasi di gioco e con l’appartenenza (o meno) al quintetto base, lo scopo di questo studio è stato quello determinare se queste differiscono in base alla posizione in campo e al ruolo ricoperto all’interno della squadra e con quali connotazioni.
METODI: È stato adottato un disegno trasversale a gruppi indipendenti (disegno “between”). Trentaquattro giocatori di pallacanestro adolescenti maschi (età tra i 13 e i 15 anni) sono stati raggruppati in base alla posizione in campo (backcourt [guardie] vs. frontcourt [ali/pivot]) e al ruolo all’interno della compagine (giocatori che fanno parte del quintetto base rispetto alle riserve che partono dalla panchina). La massa ossea (del calcagno e dell’avambraccio) è stata misurata con un densitometro esterno per l’assorbimetria bifotonica a raggi X (osteodensitometria), mentre la composizione corporea è stata determinata con un impedenziometro multifrequenza per l’analisi dell’impedenza bioelettrica.
RISULTATI: L’altezza (ηp2=0,23, grande), la massa totale (ηp2=0,24, grande), la massa magra (ηp2=0,22, grande) e la massa muscolare assoluta (ηp2 =0,23, grande) sono risultate significativamente (P=0,01) più grandi nei giocatori appartenenti al frontcourt rispetto ai giocatori di backcourt. La densità minerale ossea (bone mineral density, BMD) e il contenuto minerale osseo (bone mineral content, BMC) del calcagno sinistro (BMD: P=0,04, ηp2 =0,13, moderato; BMC: P=0,04, ηp2 =0,14, moderato) e del calcagno destro (BMD: P=0,03, ηp2 =0,16, grande; BMC: P=0,03, ηp2 =0,16, grande) erano significativamente superiori nei giocatori appartenenti al quintetto base rispetto ai giocatori di panchina. La massa muscolare relativa (P=0,01, ηp2 =0,21, grande) era significativamente più alta nei giocatori titolari che in quelli provenienti dalla panchina, mentre la percentuale di grasso corporeo (P=0,02, ηp2 =0,18, grande) era significativamente più alta nei giocatori di panchina rispetto a quelli titolari.
CONCLUSIONI: I giocatori di frontcourt hanno evidenziato un’altezza, una massa totale, una massa magra e una massa muscolare assoluta superiori rispetto ai giocatori di backcourt. I cestisti appartenenti al quintetto base esibivano una massa ossea del calcagno superiore ed una massa muscolare relativa e una proporzione di grasso corporeo inferiori rispetto ai giocatori normalmente militanti in panchina.


KEY WORDS: Densità ossea; Composizione corporea; Tessuto adiposo

inizio pagina